18 apr 2012

WideoMagic #1: Analisi della carta Dominio Temporale

0 commenti
Eccoci all'inaugurazione di una nuova minirubrica a cadenza casuale (o meglio dettata da cause di forza maggiore).
Questa volta si parla di Magic: The Gathering, il più famoso e completo gioco di carte collezionabili che la storia contemporanea abbia mai conosciuto.
Più precisamente questa rubrica tenterà brevemente di approfondire alcune tematiche e strategie tipiche di questo gioco, delle carte e dei mazzi che lo compongono e del mondo che vi ruota attorno.

Ma entriamo nel vivo del discorso e presentiamo, oggi, una breve analisi funzionale e applicativa di una delle carte recentemente spoilerate in rete che sarà parte integrante dell'ultima espansione in uscita: Avacyn's Restored.






Dominio Temporale, stregoneria blu spoilerata circa una settimana fa ha fatto subito breccia nel cuore e nella mente di tutti i giocatori di Magic, analizziamola brevemente.

A prima vista una stregoneria che ci permette di giocare un turno extra dopo quello in corso al costo di 5UU non è poi questa grande cosa, anzi ....
Ma guardandola meglio possiamo notare quella piccola parolina "Miracolo" che alle sue condizioni ci permette di giocare Dominio Temporale pagando solo 1U, un miracolo vero e proprio, ma aspettate c'è qualcosa di strano ... l'effetto della carta, ... il suo costo, .... il colore, ... la potenza, .... mi ricorda qualcosa ....................................................................................................................................................


Ma certo mi ricorda Time Walk, una delle P9 (Power 9) di Magic, le nove carte più potenti e costose pubblicate ufficialmente, bannate ovunque e mai più riviste se non nei raccoglitori di qualche guru del gioco.

Insomma quella parolina "Miracolo" ha cambiato totalmente una carta ... da banalità blu a P9 ristampata sotto mentite spoglie ..... chissà se riuscirà, sempre grazie ad un miracolo, ad evitare di essere bannata e ad evitare di superare la soglia di prezzo per noi comuni mortali, non vi nascondo i miei dubbi ....

Analizzandola dalla parte applicativa secondo me non farà faville nell'immediato (Formato Standard), ma sicuramente si farà sentire nei due formati Eternal (Legacy e Vintage).
Questo inizio arrancante penso possa esser dovuto al fatto che i mazzi control (archetipo dove verrebbe usata più facilmente) oggigiorno adottano strategie differenti nei formati brevi (Standard) rispetto alle strategie "classiche" dei formati Eternal, innanzitutto con la fame di pescate extra che abbonda di questi tempi la meccanica miracolo tende a diventare controproducente per ovvi motivi e come secondo motivo ci si può mettere il fatto che ormai l'archetipo control tende a dominare l'avversario nel suo turno a differenza dell'archetipo control classico che domina il proprio turno per controllare l'avversario.

L'unica domanda che può sorgere vedendo questa carta è la seguente: 
"in che modo il mio avversario sa che la carta che gioco con miracolo è effettivamente la prima pescata nel turno???"
Semplice, andando a spulciare il regolamento della meccanica, si scopre che se si ha intenzione di giocare una carta con miracolo, essa va rivelata al momento della sua pescata (che deve essere necessariamente la prima), altra cosa interessante che si può notare sta nel fatto che miracolo si applica a tutti i turni quindi anche a quello dell'avversario.

Al prossimo episodio della rubrica, sperando di leggere molti commenti e vostre idee di utilizzo.




Lascia un Commento



 
WideoReviews © 2011 DheTemplate.com & Main Blogger. Supported by Makeityourring Diamond Engagement Rings