4 mar 2012

The Weekly MMO

0 commenti


Seconda puntata ma è sempre Guild Wars 2 il protagonista principale.

Arenanet tiene caldi gli animi annunciando che la prossima fase di closed beta del suo mmo si terrà verso fine Marzo.
Il milione di giocatori iscritti settimana scorsa dovrà invece aspettare Aprile per sperare di mettere le mani sul gioco.
Per quanto riguarda il gioco vero e proprio Jon Peters ha svelato i segreti del sistema di personalizzazione del personaggio basato sui tratti e gli attributi.
Aion si guadagna il secondo posto con il recente passaggio al F2P nelle mani di Gameforge.




Sempre rimanendo in tema di titoli F2P, Turbine ha annunciato la data di rilascio di Menace of the Underdark, la prima espansione di Dungeons & Dragons Online.



Altro weekend di Beta per Warhammer Online: Wrath of Heroes.
Questa settimana i tester hanno dovuto selezionare gli ultimi personaggi per la line-up dell'Open Beta.
In questa dura lotta per la sopravvivenza ci hanno lasciato tre valorosi eroi: Gromki il "Sacerdote delle Rune", Korith il "Guerriero Ombra" e Durrig "l'Ingegnere".
Prestiamo un minuto di silenzio per questi nobili guerrieri caduti in battaglia...

Anche EA non è stata con le mani in mano e ha rilasciato Star Wars: The Old Republic in Australia, Nuova Zelanda, Hong Kong e Singapore.

Sarà la prossima settimana ad avere i riflettori puntati sul mmorpg di EA, infatti, è cominciato oggi il Guild Summitevento che riunisce il leader delle gilde di SWTOR per discutere del gioco e che terminerà il 6 Marzo.



Con l'avvicinarsi dell'uscita della nuova espansione anche per World of Warcraft cominciano a fioccare news.
Questa settimana Greg "Ghostcrawler" Street, lead system designer si sofferma sui cambiamenti alle statistiche in Mists of  Pandaria.

Lascia un Commento



 
WideoReviews © 2011 DheTemplate.com & Main Blogger. Supported by Makeityourring Diamond Engagement Rings